Come fare un articolo

Automatizzare la risposta a una trasmissione di marketing per aumentare il ROI

Avete inviato messaggi di marketing di massa e avete troppe risposte da gestire. Non preoccupatevi, ci pensiamo noi. Quando automatizzate le risposte ai messaggi di marketing broadcast, è più facile tenere il passo con i vostri clienti. In questo blog spiegheremo cos'è una risposta di marketing broadcast automatizzata, perché ne avete bisogno e come configurarla. Condivideremo anche le migliori pratiche per l'impostazione di queste risposte.

Che cos'è Automate Marketing Broadcast Response?

Un broadcast si riferisce a messaggi di massa inviati a un grande gruppo di clienti. È possibile farlo su vari canali, tra cui WhatsApp, Facebook, Instagram, Google Business Messages, Telegram, Viber, LINE e altri ancora.

L'automatizzazione delle risposte alle trasmissioni di marketing si riferisce all'utilizzo di software o piattaforme per inviare automaticamente le risposte ai messaggi o alle richieste dei clienti in base a trigger o condizioni predefinite. In questo caso, l'innesco o la condizione è la risposta a un marketing broadcast inviato.

Questo approccio migliora l'esperienza del cliente, garantendo una comunicazione immediata, coerente e pertinente, senza la necessità di rispondere manualmente a ogni messaggio ricevuto.

Vediamo poi perché dovreste automatizzare le risposte alle trasmissioni di marketing.

Perché automatizzare la risposta a una trasmissione di marketing?

L'automatizzazione delle risposte alle trasmissioni di marketing non è solo una questione di convenienza. È un passo fondamentale per le aziende che vogliono migliorare le prestazioni del proprio team di vendita. Ci sono tre vantaggi significativi che le aziende possono trarre da questa operazione.

Scalare in modo efficiente le interazioni con i clienti

Automatizzando le risposte alle trasmissioni di marketing, le aziende migliorano notevolmente l'efficienza operativa. Questo perché le trasmissioni possono generare un elevato volume di risposte da parte dei clienti.

L'automazione garantisce la scalabilità delle interazioni con i clienti, consentendo alle aziende di gestire grandi volumi di risposte senza compromettere la qualità o la tempestività. In questo modo, i clienti rimangono coinvolti mentre il loro interesse per le vostre offerte è ancora alto.

Un'immagine dei punti che mostrano perché le aziende dovrebbero automatizzare le risposte alle trasmissioni di marketing
Risposta al marketing broadcast: Tre motivi per automatizzare le risposte al marketing broadcast

Di conseguenza, l'automazione di una risposta broadcast libera i team di vendita dall'obbligo di rispondere manualmente a ciascun cliente, consentendo loro di concentrarsi maggiormente sulle attività strategiche e creative che favoriscono un coinvolgimento significativo dei clienti.

Le risposte immediate aumentano i tassi di conversione

Risposte automatiche tempestive e personalizzate possono aumentare significativamente i tassi di conversione. Quando i clienti rispondono, il loro interesse per i vostri prodotti o il vostro marchio è molto alto.

Rispondendo tempestivamente alle richieste e agli interessi dei clienti, le aziende possono mantenere lo slancio e capitalizzare il coinvolgimento dei clienti, guidandoli ulteriormente lungo l'imbuto di vendita.

Gestire i contatti e coltivare i potenziali clienti

L'automazione delle risposte ai messaggi di marketing aiuta a categorizzare e a dare priorità ai contatti in modo più efficiente. Utilizzando sistemi automatizzati, le aziende possono identificare rapidamente quali risposte indicano un alto livello di interesse o di intenzione di acquisto, consentendo strategie di follow-up più mirate.

Questa gestione efficiente dei lead garantisce che i team di vendita possano concentrare i loro sforzi sui prospect più promettenti, aumentando le possibilità di conversione. In questo modo, il team di vendita può coltivare meglio i clienti lungo il percorso del cliente.

Ora che conoscete i vantaggi dell'automazione delle risposte alle trasmissioni di marketing, ecco come passare al livello successivo con respond.io.

Come automatizzare la risposta di una trasmissione di marketing con Respond.io

Respond.io è un software leader nella gestione delle conversazioni con i clienti, basato sull'intelligenza artificiale. Il suo potente costruttore di flussi di lavoro ottimizza qualsiasi attività ripetitiva e gestisce grandi volumi di messaggi in entrata. È uno strumento potente per rispondere alle risposte delle trasmissioni di marketing.

Si tratta di una funzione estremamente utile che consente agli agenti di vendita di risparmiare tempo nel salutare i clienti o nel qualificare i contatti. Il loro tempo può essere dedicato a compiti più importanti, come la chiusura degli affari. Ecco la nostra semplice guida per impostare le risposte automatiche ai broadcast.

1. Fate clic sul modulo Flussi di lavoro.

Un'immagine della dashboard di Respond.io con il modulo Workflows evidenziato per analizzare la risposta del broadcast marketing.
Risposta al marketing broadcast: Andare al modulo Flussi di lavoro

2. Selezionate + Aggiungi flusso di lavoro.

Immagine del modulo Flussi di lavoro con il pulsante + Aggiungi flusso di lavoro evidenziato
Risposta al marketing broadcast: Fare clic su + Aggiungi flusso di lavoro

3. Selezionate Risponditore automatico, quindi Modello di messaggio di benvenuto.

Un'immagine della sezione Auto-Responder con il modello di messaggio di benvenuto in evidenza
Risposta di marketing broadcast: Selezionare il modello di messaggio di benvenuto

4. Fare clic su Usa modello.

Un'immagine della schermata del modello di messaggio di benvenuto con l'opzione Usa modello evidenziata.
Risposta al marketing broadcast: Premere il pulsante Usa modello per iniziare a configurare l'automazione.

5. Selezionare l'icona + e scegliere Ramo.

Un'immagine del modello del flusso di lavoro Messaggio di benvenuto e l'aggiunta di una fase del Ramo
Risposta al marketing broadcast: Aggiungere una fase del ramo al flusso di lavoro

6. Configurare la fase di diramazione come segue:

  • Categoria: Ultimo messaggio in uscita Fonte
  • Operatore: Uguale a
  • Selezionare: Trasmissione
Un'immagine di un passo di diramazione configurato
Risposta al marketing broadcast: Impostate il vostro Branch Step in modo da rispondere solo ai messaggi broadcast.

7. Redigere il messaggio da inviare al cliente.

Redigere il messaggio per completare l'impostazione della risposta al marketing broadcast
Risposta al marketing broadcast: Dopo aver completato questo passaggio, si è pronti ad automatizzare le risposte di marketing broadcast.

Il costruttore di flussi di lavoro è in grado di fare molto di più. È possibile porre domande per qualificare i contatti, spiegare ulteriormente il valore del prodotto ai clienti o semplicemente salutarli e informarli che un agente li ricontatterà. Una volta terminato, fate clic su Pubblica.

Questi sono i passi fondamentali per creare una risposta automatica ai messaggi broadcast utilizzando respond.io. È possibile approfondire l'argomento e impostare elementi come i menu di chat o un agente AI per rispondere ai clienti. Con il costruttore di flussi di lavoro di Respond.io, la configurazione dell'automazione può essere semplice o completa a piacere.

Prima di iniziare a impostare il vostro processo di automazione, assicuratevi di dare un'occhiata a queste best practice.

Migliori pratiche per automatizzare la risposta a una trasmissione di marketing

Per massimizzare l'efficacia delle risposte automatiche alle trasmissioni di marketing, considerate queste best practice:

Marketing Broadcast Response: Personalizzare le risposte

Quando impostate la risposta automatica, assicuratevi che il messaggio non sia generico. I messaggi generici possono dare l'impressione di essere impersonali e noncuranti. Questo può portare a un minore coinvolgimento, a tassi di conversione più bassi e a un aumento degli opt-out.

In breve, si perderanno più opportunità.

Assicuratevi quindi che le vostre risposte ai clienti siano personalizzate in base al messaggio broadcast a cui stanno rispondendo. Questo vi permette di sfruttare il loro interesse finché è alto, portando a migliori tassi di conversione.

Marketing Broadcast Response: Ottenere rapidamente l'attenzione del cliente

I vostri clienti hanno solo un momento per catturare il loro interesse. Pertanto, le vostre risposte devono essere sufficientemente interessanti o accattivanti da attirare la loro attenzione e il loro interesse.

Un'immagine dei punti per automatizzare le risposte di marketing broadcast o le risposte di testo automatizzate
Risposta al marketing broadcast: Seguite le seguenti best practice quando automatizzate le risposte al marketing broadcast

Un modo per farlo è includere immagini nelle vostre risposte. Poiché siamo creature visive, reagiamo con più forza alle immagini. Le foto e i video ricevono un maggiore coinvolgimento rispetto al testo.

Incorporate elementi visivamente accattivanti che siano rilevanti per il vostro messaggio e il vostro marchio. Si possono includere immagini accattivanti, infografiche o brevi video che trasmettano il messaggio in modo coinvolgente e memorabile.

Risposta alle trasmissioni di marketing: Sperimentare regolarmente i messaggi

Per ottenere il massimo dalle vostre risposte automatiche, dovrete sperimentare costantemente. Questo perché un tipo di risposta non sarà sempre efficace.

Poiché le preferenze dei clienti cambiano costantemente, anche le vostre risposte dovranno cambiare. Per qualificare i clienti e migliorare la conversione e le vendite, è necessario testare e modificare regolarmente le risposte automatiche.

Risposta alle trasmissioni di marketing: Fornire un Opt-Out ai messaggi di broadcasting

La navigazione nel panorama legale delle comunicazioni automatizzate è fondamentale. Asher Phillips, Customer Success Manager di Respond.io , consiglia alle aziende di includere opzioni di opt-out in tutte le trasmissioni. Si tratta di una misura di conformità fondamentale per evitare problemi come il blocco degli account a causa di spam percepito.

"Abbiamo avuto clienti a cui sono stati vietati gli account WhatsApp perché i loro destinatari pensavano che le loro trasmissioni fossero spam. Tutte le aziende che inviano trasmissioni, soprattutto se su WhatsApp, dovrebbero includere un'opzione di opt-out in tutte le trasmissioni", ha dichiarato Asher Phillips, Customer Success Manager di respond.io .

Tutto qui. Avete tutto ciò che vi serve per automatizzare le risposte alle trasmissioni di marketing. Se volete portare il vostro gioco di risposte automatizzate al livello successivo, registratevi oggi stesso per un account gratuito su respond.io .

Ulteriori letture

Se vi è piaciuto leggere questo blog, date un'occhiata a questi articoli:

Benjamin Steve Richard
Scrittore di contenuti
Benjamin Steve Richard è entrato a far parte di respond.io come Content Writer nel 2023. In possesso di una laurea in giurisprudenza conseguita presso l'Università di Londra, Benjamin fornisce risorse preziose sulle app di messaggistica per le aziende, aiutandole a sfruttare con successo le conversazioni con i clienti.
Tags
Copiato negli appunti!